Temperature rigide per tutta la settimana. Il gelo crea problemi alle tubature dell’acqua

FIRENZE – Un’altra settimana di ghiaccio e neve per la Toscana. Secondo la sala operativa della protezione civile regionale fino a lunedì 13, e in tutto il territorio regionali, si prevedono temperature rigide e ghiaccio, con possibili problemi alla circolazione stradale, per tutta la settimana.

Bambina davanti ad un tubo ghiacciato (Foto di Kurt and Becky da Flickr, CC)

Le nevicate si verificheranno con precipitazioni abbondanti nell’Alto mugello già da questa sera e continuaranno fino alla mattina di mercoledì. Sono previsti possibili black out elettrici e telefonici, interruzioni della viabilità e danneggiamenti alle strutture.

Anche se in Valdisieve non sono previste nevicate rilevanti è il freddo a preoccupare. Da qualche giorno, anche nel fiorentino, le temperature non sono mai salite sopra gli 0° e le tubature idriche hanno subito danni per colpa del gelo. Secondo Publiacqua tra la notte scorsa e la mattinata si sono contate 120 rotture, di cui 40 nella sola Firenze.

Nella sola mattinata di oggi, al numero verde guasti – 800314314 – sono arrivate oltre 1.000 chiamate e segnalazioni, e complessivamente il numero delle telefonate arriva a oltre 5.000 dall’inizio dell’ondata di gelo, quasi tutte risolte positivamente in poche ore.Per le rotture dei contatori la media è di 30 al giorno.

Quindi il consiglio è quello di proteggere i propri contatori perchè la settimana appena iniziata non vedrà un aumento sensibile delle temperature e sarà accompagnata dal gelo che ha contraddistinto il fine settimana appena passato.