Rugby, Sieci affonda Gambassi per 60 a 0. Due vittorie su due gare aspettando Massa

GAMBASSI TERME – Seconda partita e seconda vittoria per il Ruby Sieci. Sul campo del Gambassi Rugby la compagine della Valdisieve schiaccia gli avversari concludendo la gara con un netto vantaggio di 60 a 0.

Con 9 mete, 6 trasfromazioni e una punizione i rossi leoni vincono la prima gara esterna della stagione e conquistano altri 5 punti che li portano direttamente al vertice del Girone 2 della Serie C2 di Rugby Toscana.

Risultato ampio ma non scontato visto che i ragazzi di coach Lazzeri si sono trovati senza molti compagni: Giulione, Masi, Grazzini, Ezio Del Bolgia, Franzoni, Sam. A mostrare la gravità delle assenze questa è stata la prima gara in 4 anni di vita del rugby in Valdisieve senza l’onnipresente capitan Falcini.

Ciò nonostante siamo scesi con la rosa completa in campo e senza far rimpiangere a nessuno il loro ruolo competitivamente ricoperto – dice la società – Uno su tutti “Dowson” Bigazzi che sicuramente risulta l’uomo gara”.

Prossimo incontro domenica 19 ottobre, vede i rossi leoni del Valdisieve rugby affrontare una vecchia conoscenza sul terreno amico: Apuani rugby Massa.

La partita – cronaca di Niccolò Perini. Sieci inizia prendendo un po’ sotto gamba l’inizio della gara, dove le azioni singole oltre a creare ben pochi problemi alla difesa avversaria non hanno permesso di realizzare punti. La situazione si sblocca dopo 5 minuti: Perini piazza e 0 a 3 per gli ospiti. Il gambassi non molla e rialza subito la testa: il Valdisieve si vede costretto ora a difendere i 3 punti per diversi minuti nella propria area dei 22 dove il gambassi prova imperterrito a bucare la difesa con penetrazioni continue e maul.

I leoni però non cedono e rimandano i cinghiali nella propria metà campo. Ed ecco che arriva anche la prima meta: azione alla mano da manuale che, dopo una serie infinita di ricicli e continuità diretta nel gioco alla mano, porta Dowson alla meta. E sullo stesso stile, dopo pochi minuti arriva la seconda meta e anche la terza prima della fine del primo tempo con il parziale di 0 a 20 per gli ospiti.

Secondo tempo che riparte sulla falsa riga della fine del primo, dove i rossi leoni forse anche più preparati atleticamente mettono a segno 9 mete totali: Dowson, Rosadini, Coccinella, Ponticelli, Lelli, Perini e Biella. Con le trasformazioni di TommyQuadri e Pez Betti.

‪Gambassi al di la del risultato si rivela squadra tosta e combattiva. Non si tira indietro negli scontri e lotta su ogni pallone. Punto di forza: Estremo… caparbio, atleticamente molto preparato e molto veloce. Rugby Sieci invece si fa maestra nel gioco alla mano non facendo distinzione fra tre/quarti o mischia, con azioni di penetrazione prepotentemente guidate da Bulldozer Ponticelli e Ninja Lino. Buona la mischia, che senza commettere errori, mantiene la partita al guinzaglio.