A Pontassieve è un “Natale a colori”. Nel Borgo storico luci artistiche e vetrine narranti

PONTASSIEVE – Luci colorate, filastrocche sulle vetrine dei negozi, un Ponte Mediceo che – avvicinandosi al Natale – si colora sempre più di rosso e una Torre dell’Orologio che con i suoi colori dà il benvenuto nel centro storico di Pontassieve.

E’ un natale diverso quello che il borgo del capoluogo sta vivendo in queste settimane, è un “Natale a colori”. Ed è così si chiama il progetto che, immaginato da Marco Merlini e realizzato qualche giorno fa, sta animando e rendendo colorato e divertente la passeggiata nel centro del paese.

Una progetto voluto e sostenuto dai commercianti del Borgo che, quest’anno, hanno deciso di affiancare alle classiche luminarie anche altre colorate presenze che stanno rendendo più piacevole e più natalizia l’atmosfera.

Nella passeggiata sono state installate delle luci colorate che danno modo di vedere Borgo con occhi nuovi, ma ogni negozio – al suo esterno – è diventato una vetrina narrante. Su ogni vetrata degli esercizi commerciali che hanno aderito al progetto sono state scritte le strofe di una filastrocca che, adulti e piccini, possono leggere e seguire di vetrina in vetrina. Un modo per passeggiare, giocare, augurarsi un buon Natale in una sorta di “caccia alla strofa”.

Ma sono le luci che rendono il “Natale a colori” molto particolare, sopratutto se coinvolgono il Ponte mediceo, il simbolo di Pontassieve. Sullo storico collegamento che unisce Pontassieve a Pelago i colori proiettati scandiscono l’avvento e si stanno progressivamente colorandosi di rosso, ricordando ai passanti che la festa si sta avvicinando.

Altra particolarità con le luci è la suggestiva torre dell’orologio e il Palazzo Comunale. Quest’ultimo illuminato da un colore rosa acceso in onore del primo Sindaco donna eletto a Pontassieve.

Colori che stanno diventando protagonisti anche sui social network con la pagina Facebook dell’evento che, in uno scambio tra reale e virtuale, vedrà il coinvolgimento degli utenti su internet e la visione delle particolarità raccolte in rete in una vetrina appositamente allestita per l’occasione.

Un coinvolgimento della popolazione con accorgimenti e abbellimenti che stanno seguendo tutti gli appuntamenti natalizi previsti nel centro di Pontassieve, compresi gli appuntamenti culturali.

Pubblicità