“Casa Rossa per tutti”. A Pontassieve spazio educativo durante le feste natalizie

PONTASSIEVE – Prende il via da domani – lunedì 29 dicembre -, nel polo espositivo Casa Rossa a Pontassieve, un progetto educativo che offre ai bambini uno spazio sicuro e diverse attività durante la sospensione scolastica delle vacanze natalizie.

Si tratta di “Casa Rossa per tutti”, una iniziativa – della durata di cinque giorni (29,30,31 dicembre e 2,5 gennaio) e in orari flessibili (che variano dalla sola mattina all’intera giornata) – promossa e realizzata dall’Associazione Unopertutti con l’intento di offrire un servizio ai genitori che devono gestire i propri bambini in assenza della scuola, ma sopratutto un percorso educativo per i più piccoli.

L’iniziativa – rivolta ai bambini dai 5 ai 12 anni – prevede attività finalizzate all’interazione e alla socializzazione. Come annunciato dal Comune di Pontassieve – che patrocina l’iniziativa – “Saranno organizzate attività manuali con varie tecniche e materiali, narrazione e drammatizzazione di storie e di racconti. Il tutto dentro spazi facilitatori e ritualità”.

L’intervento educativo, realizzato da Francesca Campigli, sarà sul gruppo eterogeneo e sarà svolto da un team di educatori qualificati. Ogni mattino sarà data particolare importanza al momento dell’accoglienza con l’appello e la posa del proprio auto-ritratto nella “casina rossa” creata dai bambini.

Inoltre, l’associazione “Unopertutti” si impegna a mettere a disposizione un educatore per ogni bambino con esigenze specifiche. Lo spazio sarà organizzato in maniera “facilitante” con individuazione di aree destinate a vari utilizzi e laboratori da fare insieme.

Le date dei laboratori sono lunedì 29 dicembre e martedì 30 dicembre dalle 08.30 alle 16.30. Il 31 dicembre dalle 08.30 alle 12.30, il 2 gennaio e il 5 gennaio dalle 08.30 alle 16.30 – Possibilità di iscriversi sia per il tempo pieno che per le mezze giornate (dalle 08.30 alle 12.30).

Per informazioni e iscrizioni gli organizzatori indicano di consultare il sito web http://www.unopertutti.org o scrivere alla mail info@unopertutti.org