Basket femminile, Sieci raggiunge la salvezza matematica. Rimarrà in Serie B. Battuto Prato 47-43

FIRENZE – Salvezza matematica per le ragazze di Noi Per Voi Basket Sieci. Anche nella stagione sportiva 2015-2016 le giallorosse pontassievesi militeranno in Serie B girone Toscana-Liguria.

La certezza è arrivata nella tarda serata di sabato quando Massa e Cozzile, ultima in classifica, perdendo 84-32 contro La Spezia, ha di fatto scongiurato qualsiasi possibilità di retrocessione per le giallorosse.

Con la sicurezza di essersi salvate ieri sera sono scese in campo contro il Prato, squadra che però la salvezza se la doveva e se la deve ancora guadagnare. Infatti le ragazze di Montesi vincono – grazie ad una serie di triple spettacolari di Cioni, Masi, Fiorilli e Consumi – per 47-43 avanzando in classifica.

Salvezza  assicurata, adesso cerchiamo di riprendere il posto in classifica che ci meritiamo – ci rivela Francesco Casini, Responsabile settore Basket della Polisportiva Sieci – Sono sicuro che il tasso tecnico di questa squadra sia per posizioni più alte in classifica. Abbiamo pagato l’inesperienza in alcune situazioni ma, dovendo fare un primo bilancio, siamo l’unica squadra (escluso le prime quattro) che abbia battuto la seconda e la terza in classifica (florence e lucca). Adesso ci concentriamo per tentare di portare a casa il massimo dei punti disponibili“.

Alla fine della regular season mancano due gare. La prossima fuori casa contro Massa e Cozzile, squadra che in cerca di una disperata salvezza si batterà con le unghie e con i denti per vincere, mentre l’ultima partita – in casa – sarà contro le XXX del GMV Meet.

La sfida contro Prato. Nel primo quarto le giallorosse sotto di sei punti dopo pochi minuti reagiscono grazie alle splendide e precise triple di Cioni, Consumi e Fiorilli, in parte vanificate da una tripla pratese sul finale che fa chiudere la prima frazione sul 14-16. Il secondo quarto si apre con due punti di Martini. Il risultato per molti minuti rimane sul 18-18. Poi Cioni e Masi si esaltano con due triple chiudendo metà gara sul 28-25.

Il terzo quarto è molto equilibrato ma finisce a favore di Prato (34-35). Gli ultimi dieci minuti sono pieni di intensità perché Prato non vuole perdere l’occasione della salvezza. Ma sono sempre i tiri da tre delle giallorosse a mettere in difficoltà le ospiti. Fiorilli punisce con una tripla (41-37) e, da sottolineare, un bellissimo contropiede corale di Toccafondi (Con 11 punti miglior marcatrice), Cioni e Fiorilli. A sette secondi dalla fine, sul 47-43, con possesso Prato, le ospiti non riescono a siglare la tripla (unica occasione per provare un ultimo affondo) e la gara si chiude tra gli applausi e i cori della tifoseria locale che festeggia salvezza e vittoria.

Pubblicità