Valdisieve, nasce il comitato locale per Andrea Orlando Segretario del PD

PONTASSIEVE – In Valdisieve nasce il comitato a sostegno della candidatura di Andrea Orlando a Segretario Nazionale del Partito Democratico.

Il comitato locale ha preso forma negli scorsi giorni ed oggi, a seguito di numerose adesioni – anche tra Sindaci e consiglieri locali – ha deciso di annunciare la sua costituzione, in vista di eventi e incontri nei comuni della Valdisieve.

Un comitato che non avrà sede fisica – anche se già presente sui social network – ma che punta a far conoscere i contenuti della mozione di Andrea Orlando e – dicono – “soprattutto per discutere e confrontarsi dai temi di più stretta attualità alle prospettive future”.

In Valdisieve il comitato a sostegno di Orlando è il primo a nascere. Infatti, a seguito delle dimissioni di Matteo Renzi alla guida del PD – che hanno fatto scattare congresso e primarie – si conta solo questo comitato dei tre candidati in lizza (Lo stesso Renzi e Michele Emiliano)

“Una sfida fuori casa” scherzano dal comitato. Infatti qui Renzi risiede e – anche rispetto alle precedenti consultazioni locali e alle ultime vicende politiche, in primis la sconfitta al referendum del 4 dicembre – pare continuare ad avere un largo sostegno.

Una sfida doppia quindi per chi sostiene Orlando, attuale parlamentare e ministro della Giustizia, anche se non sono pochi coloro che hanno già aderito, anche a livello locale. Ed anche per questo contano di fare un buon risultato anche in questa zona.

Infatti – dopo l’appoggio dei toscani Elisa Simoni, Silvia Velo, Claudio Martini e Paolo Beni – in Valdisieve Orlando ha da subito trovato appoggio da molti esponenti del PD ed anche alcuni eletti con cariche amministrative tra cui si conta Mauro Pinzani e Vito Maida, Sindaco e Vicesindaco di Rufina, Aleandro Murras e Barbara Cagnacci, Sindaco e Vicesindaco di Londa, Marco Municchi, Pamela Tozzi, Martina Betulanti e Gianni Celoni rispettivamente consiglieri comunali di Pelago, Rufina, Pontassieve e San Godenzo.

A questi si aggiungono anche Paolo Fini e Francesco Mangini (Segretari del PD di Sieci e Molino del Piano), Francesco Casini (Vice segretario comunale PD di Rufina) e Gino Gratelli (Segretario PD di Londa)

Inoltre – fanno sapere dal comitato – hanno già aderito Giovanni Baracchi (Presidente casa del popolo Pontassieve) Marcello Ulivieri (Ex Sindaco di Pelago), Mareno Parrini, Dante Palazzi, Stefano Prosperi (ex consigliere in Provincia di Firenze), Sonia Tanini Cosi (Ex assessore a Pelago), Giampiero Cappuzzello, Elena Del Lungo (Ex assessore a Pelago), Tiziano Tapinassi (Presidente Arci Diacceto), Fulvio Tanini (segreteria provinciale Cgil), Massimo Magherini (Vice presidente Arci Rufina) e Francesco Zappulla (Presidente Arci Pomino).

Il comitato – fanno sapereè aperto alle adesioni e ai contributi di tutti i cittadini iscritti PD, elettori e simpatizzanti che hanno l’obiettivo di partecipare alla fase congressuale del Partito Democratico, portando un contributo al civile dibattito per il progresso del nostro paese e per la definizione delle politiche del centrosinistra”.

Pubblicità