Londa festeggia il patrono. L’8 dicembre, nel centro storico, eventi e mercatini di natale

LONDA – Londa festeggia il Patrono venerdì 8 dicembre e lo fa con una giornata ricchissima di eventi, organizzati dall’Amministrazione, dalla Pro Loco e dalle associazioni locali.

Dalla mattina, nel centro storico, Mercatini di Natale, con la possibilità di acquistare le specialità gastronomiche invernali più amate prodotte nel territorio castagne e caldarroste, polenta, salsiccia e bardiccio, dolci e bomboloni, senza tralasciare piatti etnici e medievali.

Oltre a questo non mancheranno la fierucola dei produttori agricoli, le bancherelle di artigianato e oggettistica, il banco del riuso dei bambini e dei ragazzi della Scuola. Per consegnare le letterine i bambini avranno a disposizione l’Ufficio Postale di Babbo Natale (apertura alle 15,30). Nel pomeriggio naturalmente arriverà anche Babbo Natale circondato da Elfi ed Elfette.

Alle 16,30 sarà acceso l’albero ed infine alle 17 nella chiesa della SS Concezione concerto Corale dell’Associazione Giovanni da Cascia.

Per gli amanti del trekking venerdì mattina con partenza alle 10 ci sarà anche l’escursione “le colline di Londa tra poderi, ville, pievi e mulini”. Il ritrovo è di fronte al comune in piazza Umberto I, durante il cammino si potranno ammirare suggestivi scorci panoramici ed edifici bellissimi, come Villa Gori, la Chiesa di Santa Maria a Caiano, Villa Belvedere oltre ad ammirare la “quercia da sughero” bellissimo albero monumentale (prenotazione obbligatoria alla e-mail cv.londa@parcoforestecasentinesi.it, 3487375663).

Segnaliamo anche che per gli ultra settantenni sempre venerdì è previsto un pranzo organizzato dalla Misericordia di Londa e dalla Cooperativa Alto Mugello, nella sede della Misericordia.