"Liberi e Uguali" in Valdisieve. Nasce il comitato locale: "Al centro i bisogni delle persone"

PONTASSIEVE – Nasce anche in Valdisieve il comitato di “Liberi e Uguali con Pietro Grasso”. Il nuovo soggetto politico nato pochi giorni fa a livello nazionale inizia a mettere radici sul territorio.

Esponenti e militanti delle formazioni della sinistra, del mondo dell’associazionismo e della società civile dei territori di Pontassieve, Fiesole, Pelago e Rufina hanno infatti promosso il primo comitato locale, coordinato da Federico Ermini, che vuole essere uno spazio aperto al confronto e alla partecipazione, a tutti coloro che a partire dalle prossime settimane vorranno portare un contributo alla costruzione del progetto politico unitario della sinistra che si presenterà alle elezioni politiche di primavera.

Dopo mesi di straordinaria partecipazione e di numerose iniziative organizzate sul territorio fiorentino, su questioni come la sanità, la scuola, i trasporti, il lavoro, i diritti, l’accoglienza, l’ambiente – spiega Federico Ermini – sentivamo il bisogno di mettere insieme energie, valori e competenze con l’obiettivo di dare finalmente vita a uno spazio comune per tutte le forze della sinistra che credono nella necessità di un percorso unitario, aperto e plurale. Auspichiamo che la nascita del Comitato sia solo il primo passo verso la costituzione di una formazione politica che abbia un ruolo sempre più rilevante nella società, in grado di dare risposte volte a migliorare la vita delle persone e di riaccendere nella società l’interesse e la voglia di prendere parte alla vita pubblica, di difendere e portare avanti le istanze delle comunità”.

Secondo quanto riferisce lo stesso comitato, Liberi e Uguali nasce con la prospettiva di raccogliere e mettere al centro i bisogni, le esperienze, le buone pratiche dei territori, a partire dalla sanità e dai trasporti pubblici, dal lavoro e dalla scuola, dalla legalità, dall’accoglienza e dalla tutela dell’ambiente; temi che saranno declinati in ambito locale e nazionale e che sarà indispensabile approfondire per la realizzazione del programma elettorale della lista unitaria della sinistra guidata da Pietro Grasso.

Annunci