Pontassieve, l’Ex Cinema Italia diventerà un teatro. BCC e Parrocchia: nel 2018 la progettazione per il recupero

PONTASSIEVE – L’ex Cinema Italia di Pontassieve diventerà un teatro.

A rivelarlo è stato Matteo Spanò, Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Pontassieve, che alla cena annuale dei soci promossa per farsi gli auguri di Natale e buon anno ha annunciato che, dal 2018, inizierà la progettazione per riqualificare la struttura di proprietà della parrocchia.

Si tratta di un progetto di recupero su cui si discute da molti anni e che dalla popolazione è sempre stato atteso.

L’idea del Consiglio di Amministrazione, come rivela lo stesso Spanò a Radio Seve, è quella di regalare un progetto importante ogni anno ad ogni territorio e il prossimo anno, il 2018, potrebbe veder nascere un progetto che potrebbe concretizzarsi.

Ai soci della Banca è stata quindi annunciata la volontà dell’Istituto di Credito di sostenere, insieme alla parrocchia di San Michele Arcangelo, la riqualificazione dell’immobile e che nel 2018 inizierà la progettazione per il recupero.

Annunci